Iniziare a provare sentimenti per un’altra persona, quando si vive una relazione di coppia, può generare confusione e mettere a rischio la coppia stessa.

Tuttavia, prima di prendere decisioni drastiche è utile capire la natura del sentimento e la sua evoluzione nel corso del tempo.

Uomini e Donne sposate possono ricadere nell’innamoramento, anche continuando a provare sentimenti forti nei confronti della moglie/marito.

Infatti, la causa dell’infedeltà (che può essere sia fisica che mentale) potrebbe non essere limitata esclusivamente alla fine dell’amore. Al contrario, un rapporto eccessivamente stabile potrebbe portare a noia e routine, innescando un meccanismo di difesa sbagliato.

Si ricerca nell’amante ciò che il partner non riesce a darci; attrazione fisica, eccitazione, rischio di essere scoperti, diverse potrebbero essere le cause e gli elementi attrattivi.

Ma come si arriva all’innamoramento e, soprattutto, come essere davvero sicuri di essersi innamorati?

Quando si arriva ad Innamorarsi?

Per capire che tipo di relazione stiamo vivendo e sciogliere tutti i possibili dubbi, sarà necessario soffermarci e pensare, rispondere a pochi semplici quesiti e valutare la possibilità di parlare apertamente con il partner per spiegare la situazione.

Quello che provate è davvero amore?

Potrebbe infatti trattarsi di una semplice infatuazione momentanea. Datevi un po’ di tempo per capire che tipo di sentimento state sperimentando.
Non è sempre sbagliato provare qualcosa per qualcuno che non è il nostro partner. Se l’attrazione resta nei limiti rappresenta una buona sfida per solidificare il rapporto.

Perché siete giunti a questa situazione? 

Cosa vi ha spinto ad avvicinarvi a qualcun altro? Se la risposta è la routine giornaliera e la noia, allora potreste provare a cambiare qualcosa nel rapporto iniziale.

Variare ed introdurre momenti nuovi per stare insieme assicura un ottimo livello di resistenza della coppia. Non lanciatevi subito nella nuova relazione ma provate prima a capire se il matrimonio è salvabile.

Valutate la vostra condizione personale

L’innamoramento potrebbe essere sinonimo di una delusione personale, di un desiderio di ribellione e di affetto molto potenti. Imparare ad ascoltare se stessi è fondamentale per sviluppare un buon rapporto di coppia.

Se l’amore è reale, accettate l’idea che il vostro matrimonio è terminato

Non sempre la situazione è risolvibile. Esistono casi in cui semplicemente qualcosa si rompe, la relazione non va più e non c’è modo di aggiustarla.

In questi casi, cercate di evitare il tradimento. Potrebbe infatti innescare meccanismi distruttivi che renderebbero la chiusura del rapporto ancora più difficile e dolorosa.

Se non è possibile, siate onesti ed ammettete le vostre colpe e responsabilità.

Ps: ti potrebbe interessare anche “quando ci si innamora di un uomo sposato